B

Our Blog

porttitor felis sit amet

26 novembre 2017

EREMO DELLE CARCERI

eremo1

eremo3ere

 

 

 

 

 

 

 

                               Sulla montagna appena sopra Assisi, si colloca uno dei più splendidi luoghi francescani,

l’Eremo delle Carceri.

Il Santuario custodisce la Grotta scelta dal Poverello come luogo di preghiera e di ritiro. Il nome stesso “Carceri” è indicativo del modo di dire di quel tempo dove il se carcerare era sinonimo di volontaria segregazione dal mondo per permettere a Dio, nel silenzio e nella preghiera, di trovare uno spazio libero nel cuore dell’uomo. Il Regno di Dio, è qui ricercato da Francesco continuamente: anche dopo la sua conversione l’Eremo rimarrà luogo di grazia e di consolazione, ma anche di lotta e di prova, perché lo spirito si affini e diventi sempre più pronto ad accogliere l’amore di Dio e donarlo nella predicazione della Parola e nella carità fattiva.